CARI GENITORI FREE VAX. RIPRENDIAMOCI LA LIBERTA’ SENZA PAURA

L’ARTICOLO E’ UN PO’ DATATO MA NON PER QUESTO “PASSATO DI IMPORTANZA” (anzi). PUBBLICATO DAL MIO EDITORE (unoeditori.com) HA AVUTO UN OTTIMO RISCONTRO. QUINDI LO RIPROPONGO. ECCOLO QUA!

Cari genitori freevax,
Vedere le piazze piene riempie il cuore di gioia. Il segnale è chiaro e va ben oltre la protesta contro il decreto vaccini. Le piazze piene sono testimonianza che gli italiani, o almeno un buon numero di essi, si stanno risvegliando. Lasciatemi dire che era ora perché non si può passare la vita come degli zombie, tra partite di calcio, apericene, telefonini e mutande firmate.

Vedere le piazze piene è una gioia ma occorre andare oltre. Andiamo dritti al punto. La battaglia, si dice, è contro il decreto vaccini ma è anche e soprattutto per la libertà di scelta. E questo è il punto focale dell’intera questione. Questo diritto della libertà di scelta deve essere ovvio e sacrosanto. Continua a leggere

SI PUO’ DIRE CHE I MEDIA MI FANNO SCHIFO?


Siccome mi trovo negli Stati Uniti non ho avuto la fortuna di partecipare alla manifestazione dell’8 Luglio di Pesaro. Però ho fatto del mio meglio per seguirla e soprattutto mi sono dilettato (per modo di dire) a vedere quale coverage ne dessero i media italiani. Quindi ho tenuto sotto controllo un po’ tutti i quotidiani (da Repubblica al Corriere della Sera, dalla Stampa al Fatto passando per Libero, Il Resto del Carlino, Il Messaggero a altri ancora). Li ho tenuti sotto controllo i giorni precedenti la manifestazione, il giorno della manifestazione e i giorni successivi alla manifestazione. Niente di niente, un silenzio veramente assordante.
Continua a leggere